Supera subito qualsiasi esame online e paga dopo aver superato l'esame. Contatta ora
Chatta con noi:
whatsapp
telegram
Corso CRISC

Corso CRISC: storia dietro la sua evoluzione e significato moderno

Apr 26, 20206 mins leggereAmit Masih
Corso CRISC: storia dietro la sua evoluzione e significato moderno

La certificazione del corso CRISC è una delle certificazioni più popolari offerte da ISACA. Questo ente senza scopo di lucro e di autogoverno serve i professionisti IT di tutto il mondo impartendo competenze per renderli pronti per l'industria.

Questo certificato detiene l'accreditamento globale e i datori di lavoro cercano spesso professionisti certificati CRISC. C'è una grande differenza tra la domanda e l'offerta di professionisti qualificati.

Quindi, superare questo esame e ottenere la certificazione ti dà un vantaggio rispetto agli altri candidati e un enorme aumento del tuo pacchetto salariale. Ma a volte potresti chiederti come è nato!

Quindi, in questo articolo, discuteremo perché e quando è stato introdotto, una breve storia dell'organizzazione che lo ha introdotto e il suo significato oggi.

Lancio della certificazione del corso CRISC

Questa prestigiosa e preziosa certificazione di gestione del rischio IT è stata introdotta nell'anno 2010 da ISACA. L'unico scopo alla base del suo lancio era quello di formare professionisti che lavorassero per analizzare il rischio connesso al business, creare un piano per ridurre le possibilità di accadimento e aiutare le aziende a gestire efficacemente tali minacce.

Questo titolare del certificato è dotato di conoscenze e pratiche per gestire oggi le minacce dei sistemi informativi del mondo reale. Prima di approfondire il suo significato e le opportunità di lavoro che offre, studiamo prima un breve viaggio dietro la sua creazione.

Come è nata ISACA?

Nel 1967, un gruppo di professionisti negli Stati Uniti, che lavoravano sui controlli di auditing nei sistemi informatici, sentì il bisogno di cambiare lo stile operativo delle proprie organizzazioni.

Queste persone sentivano la mancanza di informazioni e guida centralizzate nel campo in espansione dei controlli di auditing per i sistemi informatici. Pertanto, hanno pianificato di lanciare un organismo in grado di fornire consigli pratici, formazione sulla gestione della sicurezza e strumenti di governo per aiutare le imprese che si affidano principalmente ai sistemi informativi.

Cronologia ISACA

Per trasformare il modo in cui le organizzazioni lavorano dotando i professionisti delle conoscenze e delle certificazioni accettate a livello globale, discutiamo le pietre miliari significative nel viaggio di 50 anni di ISACA.

1969: Incorporazione dell'Associazione dei revisori per l'elaborazione dei dati elettronici (EDPAA), a Los Angeles, California, USA. Stuart Tyrnauer è stato presidente di questo organismo per tre anni.

1972: l'EDPAA viene ricostituito. Eugene Frank è stato nominato presidente e Howard Friedman vicepresidente.

1973: EDPAA lancia la sua prima pubblicazione trimestrale, The EDP Auditor.

1978: Introdotta la certificazione di avanzamento di carriera, Certified Information Systems Auditor (CISA).

1981: dopo il primo esame CISA, più di 200 persone ottengono la certificazione CISA.

1991: viene lanciato il Global Communique, la prima newsletter per i membri dell'EDPAA.

1992: viene lanciato il primo sito web dell'EDPAA.

1994: il nome dell'organizzazione viene cambiato da EDPAA in Information Systems Audit and Control Association (ISACA) in occasione del suo 25° anniversario.

1996: introduzione del framework COBIT (Control Objectives for Information and Related Technology).

2002: introduzione della certificazione Certified Information Security Manager (CISM).

2007: introduzione della certificazione nella governance dell'IT aziendale (CGEIT).

2010: introduzione della certificazione Certified in Risk and Systems Control (CRISC).

2014: viene lanciato Cybersecurity Nexus (CSX) per soddisfare la crescente domanda di professionisti qualificati della sicurezza informatica.

2016: ISACA acquisisce l'istituto CMMI per aiutare le aziende a migliorare le proprie prestazioni e capacità. Ha anche lanciato SheLeads Tech, che collega le donne leader della tecnologia e il Women's Leadership Council.

2018: viene rilasciata l'ultima versione di COBIT, inclusa una guida alla progettazione per aiutare le aziende a personalizzare il framework in base alle proprie esigenze.

2019: ISACA festeggia il suo 50° anniversario. Aveva 135000 membri, oltre 220 capitoli e circa 200 membri dello staff.

2020: vengono lanciate le credenziali CDPSE (Certified Data Privacy Solutions Engineer). Entro i primi sei mesi dal suo lancio, oltre 7500 persone hanno ottenuto la certificazione.

Possibili opportunità di lavoro dopo il corso CRISC

Responsabile del controllo e del rischio IT: identifichi il rischio aziendale e applichi tecniche per prevenire il fallimento aziendale e proteggere le sue risorse informative.

Professionista della gestione del rischio IT: in qualità di professionista certificato per il rischio, guidi la tua azienda sui rischi coinvolti e sul loro impatto sul suo funzionamento.

Professionista del controllo: progetti, implementi e gestisci i controlli dei sistemi informativi per ridurre al minimo i rischi IT nella tua azienda.

Responsabile di progetto: le tue responsabilità includono la pianificazione, l'organizzazione e il controllo delle attività per raggiungere gli obiettivi dell'azienda relativi ai rischi del sistema informatico e IT.

Analista aziendale: in qualità di analista aziendale certificato CRISC, i tuoi compiti riguardano l'identificazione dei rischi aziendali e suggerire misure per contrastarli alla direzione.

Professionista della conformità: ottenere la certificazione CRISC apre le porte all'IT e ai sistemi informativi e come esperto di conformità legale. Ti assicuri che le politiche dell'azienda siano conformi agli standard di legge e regolamentari.

Valore La certificazione del corso CRISC fornisce ai datori di lavoro

Le organizzazioni preferiscono impiegare professionisti certificati CRISC in quanto dotati di conoscenze e tecniche aggiornate relative ai rischi coinvolti nei sistemi informativi e nei controlli. Inoltre, conoscono bene il codice di condotta etica di ISACA.

Ecco alcuni vantaggi di cui le aziende possono godere assumendo professionisti qualificati:

Maggiore ROI: i dipendenti certificati dispongono di un'eccellente capacità di identificazione e gestione dei rischi che può fornire all'organizzazione un sistema per operare in modo sicuro all'istante. La loro conoscenza tecnica approfondita migliora la qualità del servizio e alla fine aumenta le entrate.

Ottieni fiducia e credibilità: i dipendenti certificati possono spiegare argomenti complessi relativi al rischio in un linguaggio di facile comprensione agli stakeholder dell'azienda. Si sentono fiduciosi perché sanno che i dipendenti si impegnano a soddisfare gli standard del settore.

Aumento della produttività: professionisti certificati possono governare efficacemente il piano di gestione del rischio dell'organizzazione per operazioni aziendali senza intoppi e raggiungere gli obiettivi aziendali entro il tempo specificato.

Riduce i costi: l'assunzione di professionisti certificati elimina la necessità di aggiornare le competenze dei tuoi dipendenti, assumere frequentemente nuovi dipendenti, far fronte agli errori e alle perdite dovute a una posizione non occupata.

Conclusione

Qui abbiamo discusso l'origine della certificazione del corso CRISC, l'immenso valore che detiene e il viaggio di ISACA. Questo certificato di controllo dei rischi e dei sistemi informativi è riconosciuto in tutto il mondo, aggiungendo così un valore sostanziale ai titolari e ai datori di lavoro. I professionisti certificati CRISC sono considerati esperti. Apre le porte a diverse opportunità di lavoro e sono molto richiesti rispetto ai loro coetanei senza questa certificazione.

Quindi, se hai ancora dei dubbi, puoi consultare le domande frequenti e leggere la guida all'esame CRISC aggiornata.

Se hai altri dubbi, chiedi nei commenti qui sotto e saremo felici di risolvere la tua domanda.

Continua a leggere
Corso DP-900T00: Microsoft Azure Data Fundamentals
Corso DP-900T00: Microsoft Azure Data Fundamentals
L'esame Azure Data Fundamental è piuttosto essenziale per gli aspiranti Azure. Questo corso è adatto a ruoli lavorativi come amministratore di database, analista di dati, ingegnere di dati e sviluppatore.
Preparazione all'esame CRISC: suggerimenti di studio per professionisti che lavorano
Preparazione all'esame CRISC: suggerimenti di studio per professionisti che lavorano
Vuoi superare l'esame CRISC al primo tentativo? Leggi comprovati suggerimenti di studio per la preparazione all'esame CRISC per professionisti che lavorano.