Supera subito qualsiasi esame online e paga dopo aver superato l'esame. Contatta ora
Chatta con noi:
whatsapp
telegram
Certificazione GCFA

Programma di certificazione GCFA: quali competenze imparerai

Mar 25, 20235 mins leggereAmit Masih
Programma di certificazione GCFA: quali competenze imparerai

Oggi, con l'aumento del numero di attacchi informatici e hacker malintenzionati, le organizzazioni sono alla ricerca di professionisti in grado di proteggere i propri dati sensibili da tali minacce.

Se sei interessato alla sicurezza digitale, prendi in considerazione la possibilità di ottenere la certificazione GIAC GCFA per costruire una solida base durante la ricerca di lavoro. Con la certificazione GCFA, acquisirai competenze e conoscenze in digital forensics, risposta agli incidenti, analisi del malware, network forensics e cyber threat intelligence.

Tuttavia, cosa imparerai esattamente dal programma di certificazione GIAC GCFA? In questo post del blog, daremo un'occhiata alle migliori competenze che acquisirai durante il programma di certificazione GCFA.

Cos'è la certificazione GIAC Certified Forensic Analyst (GCFA)?

Il GIAC Certified Forensic Analyst (GCFA), offerto da GIAC, è una certificazione indipendente dal fornitore che convalida le conoscenze e le competenze di un individuo in ambito forense digitale e risposta agli incidenti. Dimostra la capacità di condurre indagini forensi, analizzare prove digitali e sviluppare e implementare efficaci strategie di risposta agli incidenti.

Per ottenere la certificazione GIAC GCFA, i candidati devono superare un esame supervisionato che copre digital forensics e risposta agli incidenti, acquisizione e analisi delle prove, file system forensics, memory forensics e network forensics.

L'esame di certificazione GIAC GCFA comprende 82 domande a scelta multipla. La durata dell'esame è di tre ore. Per ottenere la certificazione GCFA, devi ottenere almeno il 71% o un punteggio superiore. La certificazione GCFA è ideale per i membri del team di risposta agli incidenti, i cacciatori di minacce, gli analisti SOC, gli analisti forensi digitali esperti, i professionisti della sicurezza delle informazioni, i penetration tester e gli sviluppatori di exploit.

Ecco le aree coperte dall'esame di certificazione GCFA:

  • Risposta avanzata agli incidenti e digital forensics
  • Analisi della memoria, analisi della sequenza temporale e rilevamento anti-forense

Chi può sostenere l'esame di certificazione GIAC GCFA?

  • Membri del team di risposta agli incidenti
  • Cacciatori di minacce
  • Analisti SOC
  • Esperti analisti forensi digitali
  • Professionisti della sicurezza delle informazioni
  • Agenti federali e professionisti delle forze dell'ordine
  • Membri del team rosso, tester di penetrazione e sviluppatori di exploit
  • Titolari di certificati GCFE e GCIH

Obiettivi formativi:

Le aree tematiche per ogni parte d'esame sono le seguenti:

  • Analisi degli artefatti di eventi dannosi volatili
  • Analisi degli artefatti degli eventi volatili di Windows
  • Risposta agli incidenti dell'ambiente aziendale
  • Risposta agli incidenti dell'ambiente aziendale
  • Analisi degli artefatti della sequenza temporale del file system
  • Identificazione del sistema dannoso e dell'attività dell'utente
  • Identificazione del sistema normale e dell'attività dell'utente
  • Introduzione al File System Timeline Forensics
  • Introduzione alla Memory Forensics
  • Analisi degli artefatti NTFS
  • Analisi degli artefatti di Windows

Competenze migliori che imparerai con la certificazione GCFA

Ricerca delle minacce e risposta agli incidenti: impara e padroneggia gli strumenti, le tecniche e le procedure necessarie per individuare, rilevare e contenere in modo efficace una varietà di avversari e per porre rimedio agli incidenti.

Analisi e rilevamento di malware: rileva e ricerca malware sconosciuti in tempo reale, dormienti e personalizzati in memoria su più sistemi Windows in un ambiente aziendale.

PowerShell e F-response Enterprise: individua ed esegui la risposta agli incidenti su centinaia di sistemi unici contemporaneamente utilizzando PowerShell o F-Response Enterprise e la workstation SIFT.

Memory forensics e analisi di rete: identifica e traccia il beaconing del malware in uscita verso il suo canale di comando e controllo (C2) tramite memory forensics, analisi del registro e residui della connessione di rete.

Analisi della causa principale: determina in che modo si è verificata la violazione identificando la causa principale, i sistemi testa di ponte e i meccanismi di attacco iniziale.

Tecniche anti-forensi: Identifica le tecniche viventi off-the-land, incluso l'uso dannoso di PowerShell e WMI.

Tecniche avanzate per gli avversari: Prendi di mira tecniche anti-forensi avanzate come malware nascosto e con timestamp e tecniche off-the-land viventi utilizzate per spostarsi nella rete e mantenere la presenza di un utente malintenzionato.

Analisi della memoria e ricerca delle minacce: utilizza gli strumenti di analisi della memoria, risposta agli incidenti e ricerca delle minacce nella workstation SIFT per rilevare processi nascosti, malware, righe di comando degli aggressori, rootkit, connessioni di rete e altro ancora.

Analisi della timeline e della super-timeline: monitora l'attività dell'utente e dell'aggressore secondo per secondo sul sistema che stai analizzando attraverso un'analisi approfondita della timeline e della super-timeline.

Recupero dati e analisi del movimento laterale: recupera i dati cancellati utilizzando tecniche anti-forensi tramite Volume Shadow Copy e analisi del punto di ripristino. Identifica i movimenti laterali e i perni all'interno della tua azienda attraverso i tuoi endpoint, mostrando come gli aggressori passano da un sistema all'altro senza essere rilevati.

Escalation dei privilegi e furto di credenziali: Scopri come l'aggressore può acquisire credenziali legittime, inclusi i diritti di amministratore di dominio, anche in un ambiente bloccato.

Rilevamento e correzione dell'esfiltrazione dei dati: monitora il movimento dei dati mentre gli aggressori raccolgono dati critici e li spostano nei punti di raccolta dell'esfiltrazione.

L'ultima parola

Quando completi il programma di certificazione GIAC GCFA, imparerai competenze importanti per aiutarti ad avere successo nel settore della sicurezza digitale e mostrare ai datori di lavoro che sei impegnato nella crescita professionale e nella protezione delle organizzazioni dagli attacchi informatici.

La domanda di professionisti della sicurezza digitale qualificati è molto richiesta. Quindi, avere la certificazione GIAC GCFA al tuo attivo può essere una vera spinta per la tua carriera.

Se vuoi ottenere la certificazione GIAC GCFA, CBT Proxy può aiutarti a superare l'esame al primo tentativo. Per saperne di più sull'esame, fai clic sul pulsante della chat e uno dei nostri consulenti si metterà in contatto con te e ti guiderà di conseguenza.

Continua a leggere
Quali percorsi di carriera puoi intraprendere con la certificazione GCFA?
Quali percorsi di carriera puoi intraprendere con la certificazione GCFA?
Con la certificazione GIAC GCFA, avrai una vasta gamma di carriere in campi come la digital forensics, la risposta agli incidenti, l'analisi del malware, la sicurezza della rete e altro ancora.
La certificazione GIAC GCFA: cosa devi sapere
La certificazione GIAC GCFA: cosa devi sapere
Con la certificazione GIAC GCFA, puoi dimostrare le tue conoscenze e abilità nella conduzione di indagini formali sugli incidenti e nella gestione di scenari di incidenti avanzati.