Supera subito qualsiasi esame online e paga dopo aver superato l'esame. Contatta ora
Chatta con noi:
whatsapp
telegram
Certificazione PMP, Guida alla preparazione PMP

Quanto tempo ci vorrebbe per prepararsi alla certificazione PMP?

Jan 13, 20194 mins leggereAmit Masih
Quanto tempo ci vorrebbe per prepararsi alla certificazione PMP?

Introduzione

Non c'è un tempo prestabilito per la preparazione dell'esame PMP, e dipende dal tuo livello di competenza ed esperienza lavorativa e varia da persona a persona. Per superare l'esame PMP al primo tentativo, devi comprendere i concetti mentre le domande mettono alla prova la tua conoscenza delle situazioni della vita reale e come gestisci una determinata situazione. È più basato sulla pratica che sulla teoria.

Quindi memorizzare da solo non funzionerà.

Ad esempio, se stai sostenendo l'esame per la prima volta, devi seguire tutte le regole e soddisfare i criteri di idoneità per sostenere l'esame. Inoltre, devi studiare ed esercitarti di più per avere una chiara comprensione del formato dell'esame. Considerando che, se hai sostenuto l'esame PMP in passato, il tempo investito per familiarizzare viene risparmiato.

Quindi, non esiste una regola fissa su quanto tempo ti servirà per prepararti all'esame, ma puoi seguire una procedura menzionata qui per facilitare l'intero processo di preparazione.

Passaggi coinvolti nella preparazione all'esame PMP

  • Raccolta di informazioni
  • Domanda di formazione
  • Studio e pratica
  • Tentare l'esame

Passaggio n. 1: raccolta di informazioni

Una volta deciso di diventare un PMP, il primo e più importante passo è raccogliere informazioni complete su:

  • Istruzione ed esperienza lavorativa richieste
  • Programmi di formazione per completare 35 ore di contatto
  • Miglior materiale di studio disponibile
  • Costo dell'esame
  • Tutto sugli esami PMP come argomenti d'esame, regole del giorno dell'esame, ecc.

Inoltre, assicurati di non dedicare molto tempo alla ricerca di questi argomenti e una settimana sarà più che sufficiente per questa ricerca.

Passaggio n. 2: richiesta di formazione

Per richiedere l'esame PMP, è necessario completare 35 ore di contatto di formazione formale sulla gestione del progetto. Inoltre, vengono considerate solo le ore di contatto di una formazione alla volta. Quindi non iscriverti a due progetti contemporaneamente.

Puoi iscriverti alla formazione online o a un Bootcamp. Bootcamp richiede generalmente 3-4 giorni per essere completato, mentre, in un programma online, puoi accedere al corso per una durata maggiore. Pertanto, si consiglia di non attendere così tanto per completare la formazione PMP, anche se è possibile accedere al corso per un periodo più lungo. Non investire più di una settimana in questo.

Step #3: Studio e pratica

È la fase in cui devi concentrarti e dedicare il massimo del tempo. Ci sono vari materiali di studio disponibili a cui puoi fare riferimento.

Puoi leggere una guida dettagliata sui migliori materiali di studio disponibili per l'esame PMP.

Una volta che hai studiato bene, ora è il momento di esercitarti con i test simulati. Sono progettati su modelli di esame reali e sono necessari per cercare di saperne di più sulle tue aree di forza e di debolezza. Vieni a conoscere le lacune nella tua preparazione e rivedi di conseguenza per colmare le lacune.

Puoi iscriverti ai simulatori d'esame PMP per testare le tue conoscenze.

Leggi: Vantaggi dei simulatori di esami PMP

Dedica almeno tre mesi alla preparazione per l'esame poiché ci sono molte informazioni da comprendere e mettere in pratica. Cerca di investire 3-4 ore nello studio ogni giorno.

Inoltre, non commettere mai l'errore di presentare domanda per l'esame subito dopo aver completato la formazione. Se tenti l'esame senza esercitarti, potresti non superarlo.

Quindi, pianifica una routine di studio realistica per la preparazione dell'esame PMP, chiarisci i tuoi concetti, esercitati e poi fai domanda per l'esame.

Passaggio n. 4: Tentativo dell'esame

È la fase finale, ed è il giorno che stavi aspettando da tanto tempo. Mantieni la calma, non stressarti, affronta l'esame con tutto il cuore, fai del tuo meglio e cerca di superarlo.

Le ultime parole

Per superare l'esame PMP, devi prepararti bene. Dovrebbero bastare tre mesi di preparazione in cui dedichi 3-4 ore al giorno. Tuttavia, puoi aumentare o diminuire il tempo di studio in base alla tua situazione.

Non spendere più di tre mesi perché potresti perdere interesse e rinunciare. Inoltre, non è consigliabile dedicare meno tempo alla preparazione.

Hai mai sostenuto l'esame PMP?

Se sì, qual era la tua routine di studio e quanto tempo hai investito nella preparazione?

Condividi le tue esperienze nei commenti qui sotto per aiutare gli aspiranti candidati.

Continua a leggere
Punteggio di superamento dell'esame PMP: una guida completa
Punteggio di superamento dell'esame PMP: una guida completa
Sei un aspirante all'esame PMP e sei preoccupato per il punteggio di superamento dell'esame PMP? Ecco una guida dettagliata a riguardo e qual è il miglior punteggio su cui dovresti concentrarti.
Come si svolge l'esame online CCNA?
Come si svolge l'esame online CCNA?
Hai intenzione di presentarti per un esame CCNA online? Quindi leggi questo articolo su come puoi sostenere l'esame CCNA online da casa.