Supera subito qualsiasi esame online e paga dopo aver superato l'esame. Contatta ora
Chatta con noi:
whatsapp
telegram
Punteggio di superamento dell'esame PMP

Punteggio di superamento dell'esame PMP: una guida completa

Dec 30, 20188 mins leggereAmit Masih
Punteggio di superamento dell'esame PMP: una guida completa

Come aspirante all'esame di certificazione PMP, il tuo sogno è superarlo al primo tentativo. E per questo, aspiri a conoscere il punteggio di superamento dell'esame e come viene calcolato. Vuoi dotarti del metodo di marcatura del PMI per prepararti di conseguenza.

Attualmente, il PMI non ha dichiarato ufficialmente quale sarebbe il punteggio di superamento dell'esame PMP. Tuttavia, molto tempo fa era circa il 61%. Pertanto, non viene reso noto se PMI abbia scelto di assegnare un certificato basato su voti minimi o percentuali.

Viene seguito un sistema di valutazione in cui i candidati vengono valutati su una scala di quattro punti per tre domini di esame PMP. Ma come funziona questo sistema di classificazione è ancora un mistero.

Nonostante questa suspense, ci sono alcuni aspetti chiave che tratterò qui a seconda dei dati storici che ti aiuteranno a capire come potrebbe essere calcolato il punteggio di superamento nello scenario attuale.

Qual è il punteggio di superamento dell'esame PMP?

È una delle domande più frequenti online dagli aspiranti all'esame PMP. Nessuno può dare la risposta esatta a questa domanda tranne PMI. Qualche anno fa, era noto a tutti, ma ora il punteggio superamento dell'esame PMP non viene divulgato dal PMI .

Ci sono 180 domande nell'esame, di cui 5 sono pretest il cui punteggio non viene aggiunto al tuo punteggio finale. Tuttavia, dovresti tentare ogni domanda idealmente.

Prima del 2021, durante l'esame venivano poste solo domande a scelta multipla. Tuttavia, da gennaio 2021, il PMI ha incluso più tipi di domande.

Questi sono:

  • Domande a scelta multipla con più di una risposta corretta
  • Riempi gli spazi vuoti
  • Selezione della risposta

In altre parole, l'esame diventa ogni giorno più duro.

Una breve storia delle modifiche al punteggio di passaggio PMP

Punteggio di superamento dell'esame PMP nel 2022

Il PMI (Project Management Institute) non ha rivelato l'esatto punteggio di superamento dell'esame PMP.

Una citazione dal manuale PMP:

“Il punteggio di superamento di tutti gli esami PMI è determinato da una solida analisi psicometrica. PMI si avvale di esperti in materia - professionisti di progetto di tutto il mondo e di molte discipline diverse - per aiutare a determinare a quante domande è necessario rispondere correttamente per superare l'esame. Ogni domanda con punteggio dell'esame vale un punto; e il tuo punteggio finale viene calcolato sommando i punti che hai guadagnato durante l'esame."

Cosa significa questa citazione?

Significa che ogni candidato riceverà una serie diversa di domande e quindi non può avere lo stesso punteggio.

Devi aver capito perché non esiste un punteggio di superamento standard per l'esame. Poiché ogni candidato riceve una serie di domande diversa, alcuni potrebbero ricevere domande più semplici di altri. Quindi, non sarà giusto stabilire lo stesso punteggio per tutti. Pertanto, il PMI utilizza l'analisi psicometrica per calcolare il punteggio finale di ciascun candidato per garantire l'equità mentre dichiara il superamento dei punteggi degli esami.

Le 180 domande dell'esame rientrano in tre diversi domini:

  • Persone (42%)
  • Processo (50%)
  • Ambiente aziendale (8%)

Sistema di valutazione per i risultati dell'esame PMP

I risultati dell'esame PMP vengono forniti su un rapporto sul punteggio che ti classifica in tre domini d'esame. La valutazione viene effettuata su una scala a quattro punti ed è indicata come categorie di valutazione delle prestazioni.

Queste categorie sono:

Al di sopra del target: punteggi superiori ai requisiti minimi per l'esame.

Obiettivo: il tuo punteggio soddisfa i requisiti minimi per l'esame.

Al di sotto dell'obiettivo: il tuo punteggio è leggermente al di sotto dell'obiettivo e non soddisfa i criteri di superamento dell'esame. Devi impegnarti di più prima di presentarti per il riesame.

Miglioramento necessario: il tuo punteggio è molto al di sotto dell'obiettivo e non soddisfa i requisiti minimi per superare l'esame. Devi impegnarti molto se desideri presentarti per il riesame.

Punteggio di superamento dell'esame PMP nel 2020

Era simile all'attuale sistema di punteggio. L'unica differenza era che c'erano cinque domini d'esame, vale a dire:

  • Iniziazione (13%)
  • Pianificazione (24%)
  • Esecuzione (30%)
  • Monitoraggio e controllo (25%)
  • Chiusura (8%)

Punteggio dell'esame PMP fino al 2007

Fino al 2007 il punteggio minimo era ben definito dal PMI.

Nel 2005 era del 68,5%. C'erano 175 domande totali, di cui devi ottenere 120 risposte giuste.

Successivamente, la percentuale di passaggio è aumentata dal 68,5% all'80,57%. Devi rispondere correttamente a 141 domande su 175 per superare l'esame.

Nella prima metà del 2007, il punteggio minimo era del 60,5%. Devi rispondere correttamente a 106 domande per superare l'esame.

Entro la fine del 2007, il PMI ha rimosso i dettagli del punteggio di superamento. Ora non c'era un punteggio definito per il passaggio. Invece, i voti sono stati fatti in base al sistema del livello di competenza.

Il sistema dei livelli di competenza consisteva in tre livelli:

Competente: indica prestazioni superiori alla media.

Moderalmente competente: indica una prestazione di livello medio.

Al di sotto della competenza: indica prestazioni di livello inferiore alla media. Questo sistema di valutazione continua fino al 2018, con maggiore attenzione alla competenza delle tre categorie di valutazione. Inoltre, per la valutazione è stata utilizzata una scala a 3 punti rispetto alla scala a 4 punti utilizzata ora.

Quale percentuale di punteggio è sufficiente per superare l'esame PMP?

Se vuoi superare l'esame PMP, dovresti mirare a ottenere almeno più del 70% o 126 domande corrette su 180. Nel 2021 è stato introdotto da PMI un nuovo schema d'esame che include Agile e la gestione dei progetti adottivi. Diversi candidati hanno condiviso le loro esperienze d'esame, secondo le quali hanno trovato l'esame un po' difficile. Il motivo può essere qualsiasi, il PMI potrebbe aver aumentato il livello di difficoltà o il punteggio di superamento dell'esame PMP è aumentato.

Inoltre, non cercare mai di distinguere tra le domande pretestuose e quelle reali. Prova a rispondere correttamente a tante domande come se tutte le 180 domande fossero state contrassegnate.

Miti sul punteggio di superamento dell'esame PMP

PMP è una certificazione molto richiesta rivolta ai professionisti del project management. Inoltre, il punteggio minimo è stato tenuto segreto dal PMI. Quindi, le voci a riguardo sono destinate a circolare.

Diamo ora un'occhiata ad alcuni dei miti associati a questo esame.

Mito n. 1: il punteggio di superamento dell'esame PMP è fisso

Si è ipotizzato che il punteggio di superamento sia lo stesso. Tuttavia, non è valido. Tutti i professionisti che sostengono l'esame sono valutati in modo diverso. Questa teoria si basa sull'analisi psicometrica.

Secondo il PMI: “Il punteggio di superamento di tutti gli esami PMI è determinato da una solida analisi psicometrica. PMI utilizza esperti in materia - professionisti di progetto di tutto il mondo e di molte discipline diverse - per determinare a quante domande devi rispondere correttamente per superare l'esame."

La suddetta dichiarazione di PMI dimostra che il tuo punteggio di superamento sarà determinato dal tipo di domande che ricevi.

Mito n. 2: ogni domanda ha un peso diverso

In passato, molti presumevano che ogni domanda avesse un peso diverso. Ma, secondo l'ultimo manuale PMP, tutti i dubbi sono stati chiariti. Dichiara chiaramente che ogni domanda porta un singolo segno.

Secondo il PMI, “Ogni domanda con punteggio dell'esame vale un punto e il tuo punteggio finale viene calcolato sommando i punti che hai guadagnato durante l'esame. Il numero di domande a cui rispondi correttamente ti colloca in una delle categorie di valutazione del rendimento che vedi in questo rapporto."

Mito n. 3: non riuscire a ottenere un punteggio in un dominio si tradurrà in un fallimento generale

È un altro malinteso associato al punteggio di superamento dell'esame PMP. Diversi risultati del test mostrano un punteggio di dominio al di sotto dell'obiettivo, ma il candidato ha superato l'esame.

Potresti superare l'esame PMP se ottieni un punteggio "sopra l'obiettivo" nei restanti due domini. Tuttavia, se ottieni un punteggio "sotto l'obiettivo" per un dominio e "in linea con l'obiettivo" per un altro, potresti non superare l'esame.

Le ultime parole Devi aver capito che una preparazione approfondita è l'unica chiave per un buon punteggio nell'esame PMP. Solo il PMI conosce il meccanismo di punteggio in quanto dipende dal tipo di domande che ogni candidato riceve durante l'esame. Quindi non dovresti preoccuparti del punteggio di superamento dell'esame PMP, ma esercitati regolarmente per chiarire i tuoi concetti e costruire una solida base.

Tuttavia, dovresti mirare a un punteggio superiore al 70% per aumentare le tue possibilità di superare l'esame.

Qui ho condiviso le informazioni dalla mia opinione. Si consiglia sempre di verificare le ultime tendenze previste da PMI visitando il loro sito ufficiale.

Quindi, se hai tentato l'esame PMP o hai intenzione di farlo, condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto.

Continua a leggere
Puoi superare il PMP con Brain Dump?
Puoi superare il PMP con Brain Dump?
Pensi di poter superare il PMP affidandoti ai brain dump? I dump sono il tuo primo passo verso il fallimento o il successo? Leggi l'articolo completo per sapere tutto su come non farsi ingannare.
Esame DP-100: Progettazione e implementazione di una soluzione di data science su Azure
Esame DP-100: Progettazione e implementazione di una soluzione di data science su Azure
I dati sono considerati la risorsa più significativa al giorno d'oggi, poiché molte grandi aziende si affidano ai dati. Questi dati possono riguardare prodotti, servizi, clienti e tutto ciò che è possibile.