Supera subito qualsiasi esame online e paga dopo aver superato l'esame. Contatta ora
Chatta con noi:
whatsapp
telegram
Idee sbagliate sulla gestione del rischio

I 10 principali malintesi sulla gestione del rischio distruttivo

Apr 05, 20207 mins leggereAmit Masih
I 10 principali malintesi sulla gestione del rischio distruttivo

La gestione del rischio è un metodo altamente efficace per identificare e ridurre o, in una certa misura, eliminare i rischi in un programma prima che si verifichino. Ti rende consapevole dei passaggi che devi compiere prima del lancio del progetto e durante la sua esecuzione.

Il numero di modifiche che devi apportare per proteggere il tuo progetto si riduce notevolmente. Aumenta la qualità del progetto, ne riduce i tempi di completamento e il vantaggio funzionale. Nonostante i numerosi vantaggi, le aziende esitano a implementare sistemi di controllo del rischio. E il motivo è che sono influenzati da diverse idee sbagliate sulla gestione del rischio.

Esamineremo ora le dieci principali idee sbagliate sulla gestione del rischio che devono essere affrontate il prima possibile per promuovere un ambiente di lavoro sicuro.

1. Il Project Manager non è responsabile della gestione del rischio

C'è un mito secondo cui il ruolo del project manager è limitato alla supervisione del progetto e alla spiegazione dei suoi benefici al pubblico. Tutto ciò che ruota attorno a questo ruolo deve solo essere identificato, valutato e risolto.

Tuttavia, se i rischi coinvolti non vengono identificati al momento giusto, il progetto potrebbe subire ritardi o, anche se il rischio coinvolto è considerevole, potrebbe essere necessario chiudere il progetto.

2. Impossibile identificare il rischio in un nuovo progetto

I project manager e i membri del team spesso perdono fiducia quando iniziano a lavorare su un nuovo progetto. Hanno la percezione di non aver tentato qualcosa di simile in passato e quindi non comprendono il processo di identificazione del rischio.

Ora, cosa possono fare i membri del team in una situazione del genere?

Anche se non avevano mai lavorato allo stesso progetto prima, potrebbero rispondere alle seguenti domande per superare questa percezione:

  • Gli obiettivi finali del progetto sono simili a qualsiasi progetto precedente?
  • Qualche altro dipartimento dell'azienda ha svolto un compito simile?
  • Hai accesso al registro degli apprendimenti chiave dai progetti precedenti, sia completati che non riusciti?

Se la tua azienda non ha accesso ad alcun apprendimento sulla gestione del rischio da progetti precedenti, puoi chiedere aiuto dall'esterno. Puoi rivolgerti a esperti di gestione del rischio o collaborare con altre società del tuo campo che potrebbero aver svolto attività simili.

3. Poca conoscenza della gestione del rischio

Ogni azienda conosce i potenziali rischi che potrebbero essere coinvolti in un progetto. E i dirigenti senior potrebbero essere coinvolti indirettamente nella risoluzione di tali rischi. Ma non riconoscono che stanno facendo la gestione del rischio. Pertanto, i dirigenti senior dell'azienda pensano che qualunque cosa stiano facendo sia sufficiente e non riconoscono la risoluzione dei problemi come parte della gestione del rischio.

4. È necessario lavorare solo sui rischi maggiori

La maggior parte delle volte, i project manager ei membri del team ritengono che il rischio che hanno identificato sia troppo piccolo per essere affrontato. Non è la decisione giusta. I rischi possono essere piccoli o grandi. Un team allineato con gli obiettivi dell'azienda prenderà sempre in considerazione i piccoli rischi e creerà una strategia di controllo del rischio per garantire il completamento con successo del progetto.

Non c'è dubbio che rischi più enormi richiedano più attenzione, ma tanti piccoli rischi possono far venire gli incubi a qualsiasi squadra. Pertanto, dovresti fornire a tutti i tipi di minacce, sia piccole che grandi, la stessa attenzione per garantire il successo del progetto.

5. Implementazione del sistema di controllo dei rischi per ogni rischio

Non è valido in quanto a volte non è possibile controllare il verificarsi di un rischio. Puoi solo pianificare cosa fare se il problema si verifica. Non puoi mitigare o impedire che accada. Quindi, quando si verifica il rischio, non devi pensare a cosa fare, come avevi già pianificato quando tutto andava liscio. Ora devi eseguire quel piano.

6. La gestione del rischio non è richiesta per i piccoli progetti

I progetti, piccoli o grandi che siano, necessitano di una valutazione adeguata. Entrambi fanno parte degli obiettivi dell'azienda che devono essere eseguiti con successo per migliorare il valore finanziario e di mercato dell'azienda. Quindi, se la tua azienda sta lavorando solo su piccoli progetti, non su grandi, la mancata identificazione dei rischi può portare a una perdita enorme. E a volte, questa perdita è irreversibile.

7. I rischi devono essere gestiti solo all'inizio di un nuovo progetto

Questo malinteso sulla gestione del rischio è errato poiché l'identificazione e la gestione del rischio non è un'attività una tantum ma un processo continuo. Se hai investito abbastanza tempo nell'identificare i possibili rischi prima di iniziare il progetto, il numero di rischi che si verificano durante l'esecuzione del progetto può ridursi notevolmente.

Tuttavia, ciò non significa che le minacce non si verificheranno. Devi tenere d'occhio continuamente i nuovi rischi che potrebbero presentarsi e escogitare modi per ridurne l'effetto. Gli stessi rischi possono continuare a verificarsi di volta in volta. Quindi, devi rimanere vigile durante tutto il ciclo di vita del progetto.

8. I rischi devono essere gestiti quando si verificano

La gestione del rischio riguarda la gestione dei rischi prima che si verifichino. L'intero concetto è identificare i rischi in anticipo e creare una strategia per eliminare o ridurre il loro verificarsi. Se si verifica un rischio, non rimane un rischio. Diventa un problema troppo difficile da risolvere.

Ogni project manager sa che gestire questo tipo di situazione è un'attività stressante. Quindi l'attenzione dovrebbe essere posta sulla valutazione dei rischi potenziali e sulla creazione di un sistema di controllo dei rischi prima di iniziare qualsiasi progetto.

9. I rischi non identificati non rappresentano una minaccia per il progetto

Se non riesci a identificare alcun rischio o non sai come mitigarlo, non significa che lo nasconderai. Se il rischio viene identificato nelle fasi iniziali, il team di gestione del rischio può lavorare su metodi per ridurne il verificarsi.

Inoltre, anche se identifichi il rischio, ciò non significa che verrà fornito un piano di mitigazione ben definito. Non puoi sapere tutto in anticipo, ma gli sforzi del team e l'esperienza in materia del project manager e del team di controllo del rischio contano ancora.

10. Il sistema di controllo dei rischi non aggiunge alcun valore

Molte volte manager e alti dirigenti trascurano i vantaggi dell'implementazione di un sistema di controllo del rischio a fini di risparmio sui costi. È previsto che i team presentino una stima per la gestione del rischio per ogni progetto. Ma le aziende raramente mettono da parte fondi separati per la valutazione e la mitigazione del rischio.

Non capiscono quanto sia vantaggioso concentrarsi sull'evitare i problemi. Anche se non è possibile eliminare il rischio, creare in anticipo un piano per gestirlo aiuta a una migliore gestione del progetto e al suo completamento con successo.

Riassumendo

Dopo aver letto tutte le idee sbagliate sulla gestione del rischio, speriamo che implementerai sistemi di controllo del rischio nei tuoi progetti futuri, piccoli o grandi che siano. La gestione del rischio non solo migliora la sicurezza del progetto, ma promuove anche la comunicazione del team che migliora la qualità del progetto.

Le organizzazioni devono concentrarsi sull'avere un piano di riserva per evitare il fallimento del progetto. Dovrebbero inoltre organizzare sessioni di formazione sulla gestione del rischio per i propri team o consentire loro di ottenere la certificazione CRISC, una delle certificazioni di gestione del rischio più ambite al mondo.

Qui abbiamo cercato di sfatare diversi miti associati alla gestione del rischio. Se ti sei imbattuto in qualche altro mito, condividilo nei commenti.

Continua a leggere
Aggiornamenti dell'esame di certificazione Cisco: cosa è cambiato nel 2020
Aggiornamenti dell'esame di certificazione Cisco: cosa è cambiato nel 2020
Le certificazioni specifiche del fornitore Cisco (Commercial & Industrial Security Corporation) sono un ottimo modo per migliorare la tua carriera. Le credenziali Cisco hanno lo scopo di soddisfare le esigenze dei professionisti IT a tutti i livelli, come principianti, intermedi, specialisti ed esperti.
Come sostenere l'esame online CISA da remoto da casa?
Come sostenere l'esame online CISA da remoto da casa?
Sei confuso tra l'esame CISA di persona e l'esame online CISA supervisionato da remoto? Quindi qui troverai le risposte a tutte le tue domande.