Supera subito qualsiasi esame online e paga dopo aver superato l'esame. Contatta ora
Chatta con noi:
whatsapp
telegram
Amministratore Vmware

Amministratore VMware: cosa fanno, migliori certificazioni, prospettive di carriera e altro

Jun 09, 20239 mins leggereAmit Masih
Amministratore VMware: cosa fanno, migliori certificazioni, prospettive di carriera e altro

Un amministratore VMware (macchina virtuale) è un professionista con esperienza nell'infrastruttura informatica. Sarai responsabile della configurazione e della manutenzione di hardware, server e macchine virtuali utilizzando una piattaforma VMware come vSphere. Creerai e gestirai anche account utente, accesso alla rete, archiviazione e sicurezza in un ambiente virtuale o cloud.

Collaborerai con altri esperti ingegneri virtuali o di cloud computing e utilizzerai le tue forti capacità tecniche e la conoscenza di VMware e delle tecnologie correlate. Avrai bisogno di una laurea in informatica, informatica, elettronica con cloud computing o un campo simile.

Avrai anche bisogno di una certificazione VCA ed esperienza nell'amministrazione di VMware ESX Enterprise. Sono auspicabili ulteriori certificazioni in Datacenter e Desktop. Comprenderai a fondo il mondo virtuale e sarai abile nell'uso dei computer.

Competenze richieste per diventare un amministratore VMware di successo

Per essere un amministratore VMware di successo, devi avere competenze tecniche e trasversali. Le competenze tecniche sono le capacità e le conoscenze specifiche necessarie per svolgere i propri compiti. Le competenze trasversali sono le qualità e gli attributi personali che ti aiutano a lavorare bene con gli altri e a raggiungere i tuoi obiettivi.

Ecco alcune delle competenze più importanti per gli amministratori VMware, insieme alla percentuale di amministratori VMware che le possiedono:

Macchine virtuali (5%): Gestito l'ambiente dell'infrastruttura virtuale che supportava varie macchine virtuali per scopi di sviluppo, test e produzione.

Windows Server (5%): backup eseguiti e operazioni di ripristino per server Windows utilizzando l'utilità di backup integrata.

VMware ESX (4%): Soluzione XenApp6 sviluppata e distribuita all'interno di un ambiente VMware ESX Server 4.x per servire più utenti di diverse entità.

SAN (4%): soluzioni di gestione della rete implementate e amministrate per il data center e l'organizzazione del sistema pensionistico della città di San Diego.

Linux (4%): Distribuzione automatizzata di sistemi Linux, contenitori di applicazioni e applicazioni ospitate utilizzando strumenti di scripting.

Cisco UCS (4%): chassis Cisco UCS serie 5108 installato, inizializzato e configurato con conoscenza dell'architettura UCS.

Altre competenze trasversali

Capacità analitiche: dovrai tenere d'occhio la rete e i sistemi per assicurarti che tutto funzioni senza intoppi ed essere in grado di prevedere quali modifiche potrebbero essere necessarie in futuro.

Competenze comunicative: la comunicazione è un'altra soft skill essenziale per svolgere le attività quotidiane dell'amministratore VMware. Dovrai essere in grado di spiegare cose tecniche a persone che non sono così esperte di tecnologia, in modo che possano capire cosa sta succedendo.

Competenze multitasking: Il multitasking è un'abilità importante per gli amministratori VMware per svolgere i propri compiti. In qualità di amministratore di VMware, avrai molto da fare, quindi destreggiarsi tra più attività contemporaneamente è estremamente importante.

Capacità di risoluzione dei problemi: dovrai essere un risolutore di problemi. Quando le cose vanno male (e lo faranno), dovrai essere in grado di pensare in piedi e trovare rapidamente soluzioni.

Ruoli e responsabilità di un amministratore VMware

Un amministratore VMware supervisiona e mantiene i sistemi eseguiti su prodotti e servizi VMware. Gli amministratori VMware assicurano che le reti VMware siano sicure e stabili eseguendo controlli tecnici per mantenere gli standard di qualità.

Migliorano l'infrastruttura di rete, configurano l'interfaccia utente e sviluppano progetti e codici di sistema in base alle esigenze aziendali e alle specifiche del cliente. Gli amministratori VMware devono disporre di eccellenti competenze tecniche e comunicative per gestire le complessità della rete e identificare i guasti del sistema per una rapida risoluzione.

In qualità di amministratore VMware, avrai una varietà di attività relative alla gestione e alla manutenzione dei sistemi che utilizzano prodotti e servizi VMware. Alcuni esempi di queste attività sono:

  • Gestione del server DHCP Microsoft e WSUS per la sede centrale.
  • Gestione dell'accesso della farm Citrix al database SQL.
  • Creazione di VDI dal modello, gestione e configurazione del modello VDI in base alle esigenze del cliente.
  • Configurazione di stampanti e plotter di rete, installazione dei driver della stampante, configurazione delle porte, gestione delle autorizzazioni e risoluzione dei problemi.
  • Integrazione di VMWARE con le tecnologie di backup EMC per backup basati su immagini che utilizzano la funzionalità di tracciamento dei blocchi delle modifiche di VMWARE.
  • Utilizzo dell'interfaccia utente di VPLEX per monitorare la SAN, creare dispositivi ed estensioni e mantenere e gestire gli iniziatori e le relative porte di destinazione.
  • Manutenzione e aggiornamento dei server DNS e DHCP.
  • Progettazione e pianificazione dell'infrastruttura NAS utilizzando i protocolli SMB/CIFS/NFS con storage EMC, Windows e macchine UNIX.
  • L'esecuzione di consolidamenti del disco su più macchine virtuali con snapshot non riusciti consente di liberare spazio su disco virtuale dagli archivi dati.
  • Progettazione dei processi di monitoraggio delle prestazioni e miglioramento del ripristino di emergenza per massimizzare i vantaggi della virtualizzazione.
  • Implementazione della politica DNS a livello aziendale.
  • Partecipazione al progetto di desktop publishing con policy AppSense.
  • Lavoro e risoluzione dei problemi relativi al profilo AppSense degli utenti.
  • Creazione e modifica di prenotazioni IP statiche con servizi DHCP.
  • Configurazione di pool di risorse e cartelle per configurare i mapping su SRM.

Ecco le migliori certificazioni per gli amministratori VMware

VMware Certified Professional 6 - Cloud (VCP-Cloud)

Se vuoi dimostrare le tue capacità nella configurazione e nella gestione di un ambiente Cloud con le tecnologie VMware, prendi in considerazione la possibilità di ottenere la certificazione VMware Certified Professional - Cloud (VCP-Cloud). Questa certificazione ti mostrerà come utilizzare vCloud Director e altri prodotti VMware per creare e gestire servizi cloud, come vApp, cataloghi di servizi e VDC.

Imparerai anche a configurare e amministrare soluzioni di cloud networking e storage. Per ottenere questa certificazione, è necessario disporre di una solida esperienza nell'installazione, distribuzione, ridimensionamento e gestione di vSphere e una conoscenza di base dei concetti di infrastruttura cloud.

VMware Certified Professional 5 - Virtualizzazione del data center (VCP5-DCV)

La virtualizzazione è una tecnologia che consente di creare più macchine virtuali (VM) su un singolo server fisico, ciascuna con il proprio sistema operativo e le proprie applicazioni. La certificazione VMware VCP5-DCV è una delle credenziali più rispettate nella virtualizzazione dei data center. T

a certificazione VMware VCP5-DCV dimostra che possiedi le conoscenze e le competenze per installare, distribuire, scalare e gestire con successo gli ambienti VMware vSphere, che sono alla base del cloud computing. VMware vSphere è una suite di prodotti e servizi che consente di creare e gestire VM, cluster, reti, storage e altre risorse virtualizzate. Ottenendo la certificazione VCP5-DCV, dimostrerai di poter sfruttare la potenza di vSphere per fornire soluzioni ottimali per le esigenze della tua organizzazione.

VMware Certified Associate - Virtualizzazione del data center (VCA-DCV)

Devi ottenere una certificazione VMware per saperne di più sulle tecnologie di virtualizzazione o diventare un esperto di virtualizzazione riconosciuto. La certificazione VCA - Data Center Virtualization ti aiuterà ad acquisire maggiore sicurezza quando parlerai di virtualizzazione del data center, di come vSphere può risolvere i problemi di business ad essa correlati e di come vSphere può rendere il data center più efficiente e conveniente. Sarai in grado di spiegare cos'è la virtualizzazione del data center e in che modo può avvantaggiare la tua organizzazione utilizzando vSphere e le sue funzionalità.

VMware Certified Professional 6 - Virtualizzazione del data center (VCP6-DCV)

Diventare un professionista certificato VMware Certified Professional 6 - Data Center Virtualization (VCP6-DCV) aumenterà la tua credibilità e ti aiuterà a fornire valore aziendale alla tua organizzazione. La certificazione VCP6-DCV dimostra che hai le competenze e le conoscenze per gestire e risolvere i problemi delle infrastrutture vSphere V6, utilizzando le best practice per creare una piattaforma di virtualizzazione affidabile e scalabile per la tua azienda. VCP6-DCV è la certificazione più popolare tra i professionisti VMware, con oltre 100.000 persone certificate in tutto il mondo.

Qual è lo stipendio medio di un amministratore VMware?

Lo stipendio medio per un amministratore VMware negli Stati Uniti è di $ 85.764 all'anno o $ 41 all'ora. Tuttavia, lo stipendio può variare tra $ 68.000 e $ 106.000 all'anno. Tieni presente che lo stipendio medio di un amministratore VMware varia in base alla formazione, all'esperienza, alle dimensioni e al settore dell'azienda.

Qual è l'opportunità di carriera per un amministratore VMware certificato?

  • Ingegnere Citrix (stipendio medio: $ 89.531)
  • Amministratore Citrix (stipendio medio: $ 89.745)
  • Amministratore Vmware (stipendio medio: $ 85.764)
  • Senior Systems Engineer (stipendio medio: $ 108.121):
  • Responsabile della tecnologia dell'informazione (stipendio medio: $ 119.589)

Come diventare un amministratore VMware?

Diventare un amministratore VMware di successo richiede un certo tipo di istruzione, abilità, esperienza e certificazione. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo:

  • Ottieni una laurea in informatica, informatica, elettronica con cloud computing o un campo simile.
  • Apprendi e fai pratica con abilità come macchine virtuali, VMware, server Windows, Active Directory e Linux.
  • Acquisisci esperienza nell'amministrazione di VMware lavorando su progetti reali o simulati.
  • Ottieni la certificazione in VMware superando gli esami per VCTA, VCP, VCAP e VCDX.

Il pensiero finale

La tecnologia di virtualizzazione è un modo di utilizzare il software per creare macchine virtuali come computer separati che vengono eseguiti all'interno di un computer reale. Le macchine virtuali possono avere sistemi operativi, applicazioni e impostazioni diversi rispetto al computer reale.

In questo modo, puoi utilizzare un computer per fare molte cose contemporaneamente, come testare un nuovo software, eseguire vecchi programmi o accedere a reti diverse.

Gli amministratori VMware sanno come utilizzare la tecnologia di virtualizzazione per aiutare le aziende a eseguire le proprie operazioni in modo più efficiente e sicuro. Utilizzano prodotti VMware, strumenti software che consentono di creare e gestire macchine virtuali e altre risorse virtuali.

Se vuoi diventare un amministratore VMware certificato e cerchi una piattaforma online affidabile per sostenere l'esame di certificazione VMware, sei nel posto giusto.

CBT Proxy aiuta i professionisti IT a raggiungere i propri obiettivi di certificazione da oltre un decennio. Per saperne di più su una qualsiasi delle certificazioni menzionate, fai clic sul pulsante della chat e una delle nostre guide ti contatterà a breve.

Continua a leggere
Le 8 migliori certificazioni Linux da ottenere nel 2023 (per principianti)
Le 8 migliori certificazioni Linux da ottenere nel 2023 (per principianti)
Linux è una delle migliori competenze per qualsiasi professionista IT che voglia avere successo nel campo dei server. Guadagnare le certificazioni Linux che mostrano le tue abilità e conoscenze in questo sistema operativo potente e flessibile può aiutarti a farti notare.
Il gestore degli incidenti certificato GIAC (GCIH): in che modo aiuta i professionisti IT?
Il gestore degli incidenti certificato GIAC (GCIH): in che modo aiuta i professionisti IT?
Se vuoi dimostrare le tue abilità nel rilevare, rispondere e risolvere gli incidenti di sicurezza, la certificazione GIAC Certified Incident Handler (GCIH) è per te.