Supera subito qualsiasi esame online e paga dopo aver superato l'esame. Contatta ora
Chatta con noi:
whatsapp
telegram
PMI-ACP o PMP

PMI-ACP o PMP: quale è meglio?

Mar 05, 20173 mins leggereCBT Proxy
PMI-ACP o PMP: quale è meglio?

Agile Certificates Practitioners (ACP) e Project Management Professional (PMP) sono due accreditamenti che PMI offre in due campi diversi. PMP è correlato a PMP, mentre ASP si comporta con il focus agile.

Queste sono altre 2 certificazioni, ed entrambe sono relative a dimensioni diverse. Quindi, se un candidato ha confusione sul certificato da scegliere tra i due, sta andando bene in combinazione.

Un candidato deve avere una conoscenza agile così come il ciclo della conoscenza tradizionale. A lungo termine, entrambi devono essere fatti.

Ammissibilità di queste certificazioni

Chi ha diritto alla certificazione? I dettagli sono qui.

PM

  • Il candidato dovrebbe avere 4500 ore di esperienza con la laurea o 7500 ore di esperienza con il diploma di scuola superiore.
  • Il richiedente deve essere istruito per 35 ore dal fornitore di istruzione registrato PMP.

ACP

  • Il candidato dovrebbe avere un'esperienza di 2000 ore in generale.
  • 1500 ore di prestazione con il riconoscimento delle metodologie agili con il team di progetto agile.
  • Ventuno ore di formazione sulle pratiche agili.

Quale dovrebbe essere fatto per primo?

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo discutere i dettagli delle certificazioni su quali sono e cosa offrono. Alcune delle informazioni essenziali su questi due sono riportate di seguito.

1. Aspirazioni future

Un driver per la certificazione sono gli obiettivi di carriera e le aspirazioni future. Inoltre, un team leader si esibisce per essere un project manager dopo questa certificazione. Allo stesso modo, uno sviluppatore aspira a passare al ruolo di scrum master.

È estremamente importante scoprire se è necessario essere un Agile Practitioner e Project Manager. Puoi raggiungere il tuo obiettivo con questa certificazione. Ciò non significa che un project manager non possa optare per tecnologie o pratiche agili.

2. Esigenze organizzative attuali

È essenziale comprendere le esigenze dell'organizzazione attuale. Un dipendente che ha un track record da mostrare e ci sono esperti per vedere il tuo lavoro. Tuttavia, la tua organizzazione ha bisogno di un Project Manager esperto, quindi l'organizzazione assumerà una persona con la certificazione di PMP perché offre una panoramica completa del lavoro del manager. D'altra parte, otterrai una formazione agile con certificazione ACP. Entrambi i certificati sono adatti per entrare in un futuro luminoso.

3. Orizzonti della conoscenza

Dal punto di vista della conoscenza, PMP contiene un grande orizzonte in quanto copre tutte le dimensioni del Project Management. Allo stesso modo, ACP si concentra sull'agile. ACP discute i dettagli dell'eleganza e aiuta nella gestione dei progetti. Quale vuoi selezionare? Dipende dal tuo interesse per gli orizzonti della conoscenza. Funziona ciò che ti piace fare e in quale settore sei efficiente.

4. Cambiamenti mentali

Il project management agile e tradizionale è una transizione di mentalità dalla gestione al coaching e alla guida. Porta all'auto-organizzazione dal controllo. Quindi, un utente deve scegliere il modo migliore. La scelta dipende dalle tue preferenze e dai tuoi interessi.

Conclusione

Diversi aspetti decidono quale certificazione deve essere la tua preferenza. Quindi, sarebbe utile se scegliessi in base alle esigenze della situazione attuale e del settore delle assunzioni.

Continua a leggere
Vantaggi della certificazione PMI-ACP
Vantaggi della certificazione PMI-ACP
PMI Agile Certified Practitioner (PMI-ACP) è concesso dal Project Management Institute (PMI) a professionisti agili.
Una guida sull'esame PRINCE2 Practitioner
Una guida sull'esame PRINCE2 Practitioner
La qualifica professionale PRINCE2 è principalmente per project manager, project board manager, membri del team, project assurance e manager di linea operativa.